Glossario

 
 

Glossario

  • Asta doccia regolabile : asta esterna collegabile a miscelatore doccia esterno che permette di regolare l-altezza del soffione.
  • Aeratore: un dispositivo situato nel beccuccio del rubinetto che miscela l-aria con l'acqua. e' realizzato utilizzando un limitatore che limita il flusso del''acqua mentra aumenta la pressione dell'acqua.
  • Valvola d'arresto: la valvola di intercettrazione tra i tubi dell'acqua e i il rubinetto. L'ingresso si collega al tubo di alimentazione dell'acqua nellaparete e si inclina di 90 gradi verso il rubinetto.
  • Anti-scottatura: una valvola che monitora la temperatura dell’acqua in uscita per ridurre al minimo il rischio di scottature.

    Miscelatore per lavabo: un rubinetto per lavabo che miscela l’acqua calda e fredda e la consegna attraverso un aeraetore singolo.

    Bordo vasca: un miscelatore per bordo vasca,un miscelatore per la vasca mescola acqua calda e fredda e lo distribuisce attraverso un areatore singolo.

    • Miscelatore vasca esterno: un miscelatore per vasca che incorpora un un ulteriore attaco con deviatore.

    • Bocca vasca: un dispositivo di uscita attraverso il quale l’acqua scorre per riempire una vasca. Una valvola controlla il flusso.

    • Bidet: lavabo basso, appositamente progettato per il lavaggio di alcune parti del corpo per l’igiene personale.

    • Getti doccia: getto che eroga acqua da una posizione verticale sotto la doccia. Spesso si rivolge a specifiche aree del corpo e offre un preciso massaggio terapeutico e rinvigorente.

    • Cartuccia: parte della valvola che controlla la funzione On / Off e consente all’acqua di fluire.

    • Miscelatore vasca con foro centrale: un raccordo monopezzo con due maniglie. Acqua calda e fredda vengono miscelate e consegnate attraverso una bocca singola.

    • Disco ceramico: due pezzi di ceramica all’interno della valvola che si aprono e si chiudono per consentire il controllo del volume del flusso.

    • Cromoterapia: un sistema per dirigere sequenze di luce su o intorno al corpo per favorire il rilassamento.

    • Cisterna: il recipiente di ceramica o di plastica che immagazzina l’acqua necessaria per il lavaggio di una toilette.

    • Piletta click-clack: un’alternativaa scarico normale che con un tocco a pressione permette lo scarico dell’acqua

    • Cisterna nascosta: una cisterna che è nascosta alla vista dietro un falso muro.

    • Miscelatore doccia incasso: un comando per la doccia incassato all’interno di una parete finita, con solo la leva operativa e la flangia a muro visibili.

    • Wc con cassetta esterna: uno stile di toilette dove la cisterna si attacca direttamente al sanitario.

    • Rubinetto montato su top o lavabo d’appoggio:

    un rubinetto che si trova sul bordo del lavabo o vasca (anziché essere montato a parete).

    • Soffioni doccia: erogatore d’acqua che dirigono l’acqua verso l’utente dall’alto verso il basso

    • A scarico automatico: piletta a comparsa comprende un tappo collegato da leve a una manopola di controllo sul rubinetto. Quando la manopola viene spinta verso il basso, il tappo viene sollevato per consentire all’acqua di defluire. Quando la manopola viene sollevata, il tappo sigilla il foro del tappo.

    • PVC: acronimo per cloruro di polivinile. Solitamente si riferisce a un tubo rigido in plastica bianca realizzato con questo materiale, utilizzato per i tubi di scarico del bagno.

    • Rubinetti ad un quartodi giro: i rubinetti che possono essere attivati o disattivati completamente ruotando la maniglia di soli 90 gradi. I dischi ceramici all’interno del rubinetto consentono un’estrema control- labilità della portata d’acqua, garantiscono un’azione liscia, silenziosa e una grande resistenza all’usura.

    • Riduttore: un raccordo che consente di unire tubi di dimensioni diverse.

    • Valvola di sfogo: una valvola che si apre per scaricare la temperatura e / o la pressione in eccesso nel sistema.

    • Scala: un sottile rivestimento o strato, solitamente di calcio, sul fondo di un serbatoio o parti interne che possono impedire il trasferimento di calore.

    • Sedimenti: la sostanza che si deposita sul fondo di un serbatoio d’acqua.

    • Braccio doccia: un componente che supporta un soffione e lo collega alla rete idrica.

    • Flessibile doccia: un tubo flessibile che collega la docccetta e il comando della doccia.

    • Miscelatore doccia: una componenete che miscela acqua calda e acqua fredda per ottenere la temperatura richiesta.

    • Uscita doccia: un dispositivo che consente all’acqua di essere emessa sotto forma di getti o gocce d’acqua.

    • Miscelatori: rubinetti che incorporano l’apertura, la chiusura e la miscelazione di acqua calda e fredda con una leva. Sposta la leva verso l’alto per aprire il rubinetto e verso il basso per chiudere. Per modificare la temperatura dell’acqua, la leva viene spostata da sinistra a destra o viceversa.

    • Saliscendi: una guida verticale per consentire la regolazione in altezza di una doccetta. • Stop Cock: un semplice rubinetto manuale che attiva e disattiva il flusso dell’acqua.

    • Tall Boy/miscelatore alto: miscelatore monocomando per lavabo con bocca più alta. Usato per i lavabi d’appoggio con cui il rubinetto non è installato direttamente sulle ceramiche, ma sul top (o una mensola separata). Il corpo deve essere più lungo perché l’acqua possa fluire nel bacino con un comodo a distanza

    • Valvola deviatore: una valvola progettata per dirigere o reindirizzare l’acqua miscelata in una posizione specifica.

    • Deviatore: un comando per doccia che “deviera’” il flusso d’acqua a una doccetta aggiuntiva o a un soffione sopraelevato da un miscelatore / deviatore per vasca e doccia.

    • Deviatore a 3 ingressi: utilizzato nel caso in cui un cliente abbia installato 3 tubazioni nel bagno • Doppio flusso: una cisterna che offre due punti di risciacquo: uno scarico a volume pieno o uno scarico a mezzo volume per risparmiare acqua.

    • Scarico elettronico: un lavaggio a mani libere, igienico e risparmio idrico perfetto per installazioni sia pubbliche che private. Usa un raggio di luce infrarossa per accendere e spegnere il flusso d’acqua.

    • Faccia / Spray Plate: una piastra con fori o fessure attraverso le quali l’acqua passa per formare uno spruzzo di acqua con getti separati o goccioline d’acqua.

    • Soffione fisso: un soffione fissato a parete con tubo nascosto.

    • Apparecchio: qualsiasi cosa accetti o scarichi acqua o acque reflue: rubinetti, lavandini, servizi igienici, vasche

    • Flangia: pezzo non filettato che va oltre il tubo che fuoriesce dalla parete e copre il foro nel muro.

    • Portata: misura del flusso d’acqua attraverso un sistema idraulico in galloni al minuto (GPM) o galloni all’ora (GPH).

    • Valvola di risciaquo: la valvola situata nella parte inferiore di un serbatoio di scarico del WC azionato per gravità che si apre quando la leva di scatto viene azionata e si chiude quando il serbatoio si è scaricato al livello desiderato. Di solito contiene anche un tubo di troppo pieno.

    • Guarnizione: un pezzo piatto di fibra o gomma utilizzato per fornire una tenuta stagna tra i giunti metallici.

    • Acque scure: acque reflue provenienti da impianti diversi dai servizi igienici.

    • Doccetta: soffione amovibile con maniglia integrata e tubo flessibile che consente di dirigere a mano lo spruzzo d’acqua su qualsiasi parte del corpo

    • Maniglia: leva sul rubinetto che gira lo stelo sulla cartuccia.

    • Deviatore ad alto flusso: eroga una portata elevata per riempire rapidamente il bagno. Ideale per l’uso al piano superiore di edifici dove c’è meno pressione dell’acqua.

    • Acqua dura: acqua naturale contenente impurità in varie proporzioni. La durezza tradizionale è una misura di calcio, minerali o solidi disciolti in una soluzione, misurata in parti per milione. L’acqua dura varia generalmente da 100 a 250 ppm.

    • Monoblocco: una toilette in cui il serbatoio e la ciotola sono fabbricati come un unico apparecchio vitreo in porcellana. In genere, i servizi igienici monoblocco hanno un profilo inferiore rispetto ai servizi igienici di coppia.

    • O-ring: una rondella di gomma rotonda
    • Termostatico: rubinetti del miscelatore che

    mantengono automaticamente una temperatura costante indipendentemente dalle variazioni della pressione dell’acqua e della temperatura della fornitura di acqua calda e fredda. Hanno una cartuccia o elemento termostatico, un controllo per la selezione della temperatura e sono dotati di un arresto di sicurezza che impedisce scottature.

    • Miscelatore termostatico per vasca e doccia:

    consente un controllo preciso e regolato della temperatura dell’acqua e del flusso. I cambiamenti improvvisi di temperatura sono impediti, rendendo l’esperienza del bagno e della doccia costante e piacevole in ogni momento.

    • Rubinetto a tre fori: un rubinetto con maniglia separata per acqua calda e fredda per miscelare l’acqua attraverso un bocca centrale.

    • Tre maniglie: i rubinetti a tre maniglie utilizzano anche maniglie separate per acqua calda e fredda, ma hanno una maniglia aggiuntiva per deviare l’acqua dal bocca della vasca al soffione.

    • Trappola: una sezione curva di scarico che intrappola una piccola porzione di acqua per
    evitare che i gas di scarico fuggano nel bagno. Trappole “P” e trappole “S” sono i tipi di trappole più comunemente presenti nei bagni.

    • Due maniglie: i rubinetti a due maniglie sono dotati di maniglie separate per il controllo della temperatura dell’acqua calda e fredda.

    • Orinatoio: un dispositivo idraulico solo per la ricezione di rifiuti di corpi liquidi (urina) che viene poi convogliato attraverso un sigillo di trappola in un sistema di drenaggio per gravità.

    • Vacuum Breaker: un dispositivo che impedisce il flusso all’indietro di acqua contaminata nel rifornimento di acqua pulita.

    • Valvola: un dispositivo che regola il flusso, la temperatura dell’acqua e / o il volume d’acqua.

    • Staffa a muro / Supporto doccetta: dispositivo per tenere la doccetta in una posizione di altezza fissa in modo che le mani dell’utente siano libere. Permette anche il movimento angolare che consente di regolare la traiettoria dello spruzzo d’acqua.

    • Sanitari sospesi: la cassetta dei servizi igienici
    è nascosta dietro un muro o all’interno dei wc e
    il sanitario sporge dal muro, sopra il pavimento. Il Wc e i bidet possono anche essere appesi a muro. L’altezza può essere fissata per soddisfare il comfort degli utenti.

    • Rubinetto ad incasso: utilizzato con lavandini o vasche senza fori per i rubinetti. La leva e la bocca sporgono dal muro sopra il lavabo o il bagno e le tubazioni sono nascoste dietro il muro.

    • Miscelatore ad incasso con deviatore : miscelatore a parete esposto che può deviare l’acqua verso la doccetta o il soffione.

    • Miscela esterno: Miscelatore non montato a parete che può erogare acqua solo attraverso un’uscita.

    • Deviatore a 3 vie: miscelatore ad incasso che può deviare l’acqua in tre diverse uscite: bocca, soffione e doccetta.

    • WC: un impianto idraulico per ricevere rifiuti liquidi e solidi del corpo. All’attivazione (lavaggio), scarica
    i rifiuti attraverso uno scarico in un sistema di drenaggio per gravità.

Prenota il tuo appuntamento
Online
Virtual Tour